Il piromane colpisce ancora: incendio nei boschi vicino al distributore di metano

Giovedì 13 Febbraio 2020
Cupra Marittima, il piromane colpisce ancora: incendio nei boschi vicino al distributore di metano

CUPRA MARITTIMA - Il piromane torna a colpire. E lo ha fatto nello stesso punto in cui aveva acceso il fuoco appena quattro giorni prima. E' stata un'altra notte di lavoro per i pompieri, quella scorsa. Poco prima delle due del mattino infatti i vigili del fuoco sono stati chiamati all'intervento nella zona di contrada San Giacomo, nel territorio di Cupra Marittima, per un incendio che ha avvolto la vegetazione a non troppa distanza dal distributore di metano, sul lato meridionale del tracciato della Valmenocchia.

LEGGI ANCORA:
Capannone centrale dello spaccio: 45enne arrestato con 8,5 chili di hashish e marijuana

Frontale choc a Polverigi: le condizioni del bimbo restano molto gravi

L'allarme, come detto, è scattato intorno alle due del mattino quando alcuni automobilisti hanno visto le fiamme ed hanno subito allertato il 115. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco del distaccamento di San Benedetto che hanno lavorato per oltre due ore. Poco dopo le quattro la situazione è stata completamente riportata alla normalità. Anche in questo caso, come nelle volte precedenti, non ci sarebbe la matematica certezza della presenza del piromane ma tutta una serie di indizi fanno desumere che siano davvero minime le probabilità che possa trattarsi di episodi accidentali. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA