Doppia spaccata nei negozi del centro: tanti danni per un bottino misero

Mercoledì 15 Gennaio 2020
Cupra Marittima, doppia spaccata nei negozi del centro: tanti danni per un bottino misero

CUPRA MARITTIMA -  Ladri scatenati, nella notte, nel centro di Cupra Marittima. Due attività, che si trovano a pochi passi dal palazzo comunale, sono infatti state visitate da malviventi riportando subendo danni importanti a fronte di un bottino che, a quanto si apprende, sarebbe estremamente esiguo.

LEGGI ANCHE:
Olio pugliese vecchio rivenduto come nuovo e prodotto nelle Marche: padre e figlio nei guai

Ancona, cocaina nascosta sotto l'affettatrice nel negozio centrale dello spaccio: arrestato 40enne

I malviventi si sono prima concentrati sulla cartolibreria “La Penna Magica”: hanno prima tentato di sfondare la vetrata della porta di ingresso con un corpo contundente, verosimilmente una mazza. Sono riusciti a danneggiare il vetro ma non ad aprirsi un varco così hanno smesso di battere e si sono messi d’impegno per forzare la serratura riuscendo finalmente ad aprire la porta dopo averla fatta praticamente saltare. Una volta dentro hanno arraffato i contanti presenti in cassa, si parla di qualche decina di euro, e se ne sono andati. Si sono spostati al salone “Bagalini”: non sono andati tanto per il sottile abbattendo letteralmente la porta di ingresso. Anche in questo caso gli ingenti danni non hanno portato al bottino sperato: hanno dovuto accontentarsi di un fondo cassa. I carabinieri stanno ora indagando anche attraverso i filmati di alcune telecamere di videosorveglianza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA