Colpo d'arma da fuoco in casa, la colf trova l'anziano in condizioni gravissime

Giovedì 18 Febbraio 2021
Cupra Marittima, colpo d'arma da fuoco in casa, la colf trova un anziano in condizioni gravissime

CUPRA MARITTIMA - Ci sono i carabinieri al lavoro per ricostruire quanto accaduto questa mattina in una abitazione di Cupra Marittima. Tutto quello che al momento si sa è che un uomo di ottantuno anni è in gravissime condizioni in seguito ad un colpo di arma da fuoco con il quale egli stesso si sarebbe seriamente ferito.

 

Si tratta di S.G., originario della provincia milanese che, insieme alla moglie, una decina di anni fa si è trasferito a Cupra, cittadina della quale è diventato residente a tutti gli effetti. Ieri mattina, in casa, era solo dal momento che la moglie è attualmente ricoverata in ospedale. A rendersi conto dell’accaduto è stata una donna che lo aiuta nelle faccende domestiche e che ha subito dato l’allarme chiedendo il supporto delle forze dell’ordine e del 118. La macchina dei soccorsi è scattata immediatamente. Le condizioni dell’anziano sono subito apparse estremamente gravi tanto che è stato predisposto l’intervento dell’elicottero decollato da Fabriano e atterrato in emergenza nel fosso del torrente di Sant’Egidio, sotto il livello della strada Statale. Sul posto, insieme al personale del 118 anche i carabinieri.