Finisce fuori strada con l’auto dopo aver urtato un cinghiale: con lui c'era anche la figlia

Finisce fuori strada con l auto dopo aver urtato un cinghiale: con lui c'era anche la figlia
Finisce fuori strada con l’auto dopo aver urtato un cinghiale: con lui c'era anche la figlia
di Emidio Lattanzi
3 Minuti di Lettura
Martedì 18 Gennaio 2022, 08:00

COSSIGNANO  - Ancora un incidente provocato da un cinghiale. E’ accaduto nella notte tra domenica e lunedì, intorno all’una, lungo la Valtesino, all’altezza del territorio comunale di Cossignano dove un uomo, che era al volante della sua Renault Kangoo con la figlia, è stato soccorso dall’ambulanza inviata sul posto dal 118 in seguito ad un incidente stradale che ha visto il suo veicolo finire fuori strada e ribaltarsi.

L’incidente non ha visto coinvolti altri veicoli ma, a quanto ha poi riferito il conducente dell’auto finita sottosopra, sarebbe stato provocato dall’improvviso attraversamento di un cinghiale. Per evitarlo ha perso il controllo della macchina che ha sbandato, è uscita di strada e si è rovesciata. Nessuno dei due ha mai perso conoscenza ma l’uomo è rimasto bloccato nell’abitacolo. A liberarlo sono stati i pompieri che lo hanno poi affidato al personale del 118 per una leggera ipotermia. Sul posto anche i carabinieri. 


Un incidente che arriva ad un mese esatto dalle pesanti ventiquattro ore vissute a metà dicembre quando in una giornata si verificarono tre incidenti, tutti legati alla presenza di cinghiali. Episodi preoccupanti per la sicurezza stradale e che danno il senso di quanto gli ungulati stiano proliferando lungo il territorio e spingendosi sempre più verso le aree urbanizzate della costa. Due erano avvenuti sulla Valtesino mentre l’ultimo sulla Statale 16, tra Grottammare e Cupra Marittima. Il primo episodio era andato in scena in territorio di Ripatransone, poche centinaia di metri ad Est della rotonda che si trova in zona La Vigna. Una Ford condotta da un uomo ha infatti investito un grosso cinghiale improvvisamente comparso lungo la provinciale.

L’automobilista non è riuscito ad evitarlo e l’impatto è stato estremamente violento. L’animale è morto e l’auto ha riportato danni pesanti. Il secondo è avvenuto a dodici ore di distanza, nella stessa zona, un paio di chilometri più ad Ovest, sempre lungo la Valtesino. Stesso copione, un’auto ha colpito un cinghiale che era improvvisamente comparso in strada. Automobilista per fortuna illeso ma animale deceduto e auto danneggiata. 


Due casi così simili nella stessa area erano già preoccupanti di per sé. Il terzo incidenteè accaduto lungo la Statale 16, nel tratto compreso tra i territori comunali di Cupra e Grottammare. I carabinieri di pattuglia hanno infatti trovato un grosso cinghiale morto. La causa del decesso era evidente: era stato investito da un’auto. Ma va anche annoverato il pesante incidente, legato ad un cinghiale, che ha visto una giovane ragazza in scooter finire in coma dopo una caduta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA