Scende dal Paese Alto per la tintarella al mare: multa inevitabile

Giovedì 9 Aprile 2020
Scende dal Paese Alto per la tintarella al mare: multa inevitabile

SAN BENEDETTO - I controlli per il coronavirus si stanno espandendo un po’ dappertutto lungo i territori comunali. Se nelle prime settimane le forze dell’ordine e le polizie locali hanno prevalentemente battuto le strade principali, quelle teatro di aggregazioni e assembramenti, il lungomare e i parchi cittadini, ora si è iniziato anche a perlustrare tutte le altre zone, comprese quelle isolate. 

LEGGI ANCHE:
Coronavirus, tornano a scendere i nuovi positivi: sono 96 in un giorno. Il totale sale a 4.995

Urbino, Ancona e Fermo: il contro-piano post Covid del ritorno alla normalità

E che i pattugliamenti si siano spostati oltre le strade principali lo si capisce anche da quello che è accaduto ieri mattina quando i carabinieri hanno sorpreso e multato un sambenedettese residente al Paese alto che, approfittando della bella giornata caratterizzata dal cielo sereno, se ne stava in spiaggia a prendere il sole. A quanto i militari hanno appreso l’uomo era uscito di casa appositamente per mettere i piedi sulla sabbia spostandosi dal paese alto alla spiaggia. La multa è stata inevitabile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA