Tutti in quarantena? Si gioca a bingo da un balcone all'altro: due vie in festa

Lunedì 27 Aprile 2020
Tutti in quarantena? Si gioca a bingo da un balcone all'altro: due vie in festa

SAN BENEDETTO - Dai flash mob al Bingo il passo è stato breve. In tempi di coronavirus ormai si fa tutto sui balconi ma quello che si è inventato l’imprenditore sambenedettese Antonio Spazzafumo per allietare i lunghi pomeriggio di quarantena, soprattutto quelli dei giorni di festa, è davvero degno di nota. Ha in pratica coinvolto mezzo quartiere trasformando due strade, via Belfiore e via Sciesa, in un gigantesco “bingo” dai balconi. Le cartelle vengono Sdistribuite attraverso Whatsapp mentre l’estrazione avviene con microfono e amplificatore. 

LEGGI ANCHE:
Riaperti i laboratori privati, ma per le visite in ospedale l'attesa è infinita

Cade dalla bicicletta, batte la testa e sviene: grave un ragazzo di 16 anni


L’area interessata è quella di via Saffi, il lungo “salitone” che dall’area centrale della Statale 16 arriva fino alla scalinata che immette alle porte del Paese alto. Il bingo si gioca su due strade del quartiere, via Belfiore e via Sciesa. L’idea è nata nel periodo di Pasqua: «È nato tutto per gioco - spiega Spazzafumo, titolare della Linea Ufficio di Porto d’Ascoli - coinvolgendo un po’ di vicinato che via via si è fatto sempre più numeroso. Dovevamo trascorrere qualche ora con questo gioco ed ora ci troviamo a farlo da due settimane». 
 

Ultimo aggiornamento: 09:48
Potrebbe interessarti anche