Oggi a Milano i funerali di Gianluca Moscardelli: «Era guarito dal Covid, ma le conseguenze sono state devastanti»

Venerdì 14 Agosto 2020
Oggi a Milano i funerali di Gianluca Moscardelli: «Era guarito dal Covid, ma le conseguenze sono state devastanti»

RIPATRANSONE - Saranno celebrati oggi, a Milano, i funerali di Gianluca Moscardelli, il 48enne originario di Ripastransone morto a Milano. La morte è arrivata per le conseguenze delle operazioni subite in seguito alla permanenza in terapia intensiva a causa del covid.

«Mio fratello non aveva alcun problema fisico, alcuna patologia, era sano come un pesce - afferma la sorella Stefania -. Il calvario è iniziato quando ha contratto il coronavirus».
 
Il calvario era iniziato il 24 marzo con un contagio durato due mesi. «Era guarito dal covid - afferma - ma per due mesi è stato intubato in terapia intensiva e le conseguenze per lui sono state devastanti». Una volta guarito dal coronavirus la situazione era infatti ormai compromessa. Gianluca si è ritrovato catapultato in una situazione surreale. E’ stato sottoposto ad un doppio trapianto di polmone ma un batterio ospedaliero ha compromesso il recupero portandolo purtroppo al decesso.

Ultimo aggiornamento: 15 Agosto, 08:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA