Controlli Covid, l'elicottero ha un'avaria, atterraggio d'emergenza in spiaggia: «Pilota bravissimo»

Sabato 2 Maggio 2020
Grottammare, controlli Covid, l'elicottero ha un'avaria, atterraggio d'emergenza in spiaggia: «Pilota bravissimo»

GROTTAMMARE - L'elicottero della polizia di Stato, operativo ieri mattina per monitorare il Piceno e garantire a tutti di trascorrere una tranquilla festa del Lavoro in questi ultimi giorni di fase 1 per l'emergenza coronavirus, ha avuto un'avaria mentre era in volo ed è dovuto atterrare sulla spiaggia di Grottammare.

LEGGI ANCHE:
Coronavirus, positivo un tampone su 45: sono "solo" 23 i nuovi contagiati nelle Marche

Tutti al mare dal 29 maggio, ma a patti chiari: ecco in 14 punti le regole da rispettare nelle Marche. Niente soldi, distanziati e i rischi per i bimbi /L'ordinanza


A bordo oltre all’elicotterista e al copilota c’erano due tecnici, il comandante della Polstrada Luca Iobbi e un operatore della Polizia Scientifica, per le riprese dall’alto. Fortunatamente vista la vicinanza alla riva nel giro di 20 secondi il pilota ha avuto la prontezza di effettuare un atterraggio in piena sicurezza e a lui sono andati i complimenti del questore di Ascoli Pomponio che ha lodato l'abilità nell'effettuare la manovra con sangue freddo e in piena sicurezza. «“Questo - ha spiegato - dimostra quanto siano bravi i nostri piloti. Non oso immaginare cosa sarebbe successo se fosse accaduto in una zona collinare o montana». L'elicoettero è stato aggiustato ed è rientrato a Pescara.

Ultimo aggiornamento: 15:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA