Tosap gratuita, congelati i ritocchi a tariffe e tributi: effetto Covid sui balzelli

Martedì 29 Dicembre 2020 di Luca Marcolini
Ascoli, Tosap gratuita, congelati i ritocchi a tariffe e tributi: effetto Covid sui balzelli

ASCOLI-  Tributi e tariffe senza ritocchi per il 2021, con la Tosap che resterà gratuita, mentre grazie alla solidarietà dimostrata da tanti cittadini l’Arengo prevede una ulteriore ondata di consegne di pacchi alimentari alle famiglie in difficoltà economiche.

E nel frattempo proseguirà l’erogazione dei bonus per le partite Iva ancora da consegnare. Il post Natale dell’Amministrazione comunale resta fortemente indirizzato verso un’attività di aiuto e sostegno ai cittadini a fronte di un’emergenza Covid che merita continua attenzione.

 

Ed in tal senso, tra l’altro, il Comune sta anche gestendo le operazioni di sanificazione dell’asilo nido “Lo scoiattolo” a Monticelli, dopo che due educatrici sono sono risultate positive al Covid con conseguente tampone per operatori e bambini. 

Le tariffe

L’operazione-paracadute che l’Arengo ha previsto anche per il nuovo anno in arrivo, per tamponare anche le emergenze sociali ed economiche legate al Covid, passa anche per la scelta del sindaco Fioravanti - condivisa da tutta la giunta - di evitare ogni ritocco in aumento a tributi e tariffe. Con la decisione anche di mantenere gratuita la Tosap (che dal 2022 dovrebbe trasformarsi per volontà del Governo centrale in canone unico insieme all’imposta sulla pubblicità e altri servizi). In realtà il canone sarebbe dovuto scattare dal 2021, ma alla luce del sollecito da parte del Ministero per l’economia e dell’associazione dei Comuni per un rinvio al 2022, Palazzo Arengo ha deciso di lasciare tutto così com’è, anche per agevolare ulteriormente le attività commerciali. Per il resto, sono state confermate per il nuovo anno le stesse tariffe deliberate per il 2020. E, nel caso della Tari, resteranno in vigore addirittura le tariffe del 2019, essendo già state prorogate anche per l’anno che sta per finire. Invariate anche le aliquote Imu. 

La solidarietà

Intanto, sul fronte della solidarietà a supporto delle famiglie in condizioni economiche disagiate anche a causa del Covid, è prevista un’ulteriore novità. Dopo la consegna dei buoni spesa e dei 700 pacchi natalizi su iniziativa del Pas (Polo solidarietà e accoglienza) in raccordo col Servizio comunale politiche sociali, coordinato dall’assessore Massimiliano Brugni d’intesa col sindaco, alla luce delle tantissime dimostrazioni di solidarietà da parte di molti cittadini, associazioni e imprese, si sta ora preparando una seconda ondata di consegne per altri pacchi alimentari anche nella prima fase del nuovo anno. Per garantire un ulteriore aiuto a chi ne ha bisogno. 

L’asilo sanificato

Ha subito disposto le operazioni di sanificazione, l’Arengo, a seguito del riscontro di positività al tampone per Covid da parte di due educatrici del nido comunale “Lo Scoiattolo” di Monticelli. L’Amministrazione comunale, in collaborazione con il Dipartimento di prevenzione dell’Asur Area vasta 5, ha provveduto all’attuazione del piano di sicurezza mettendo in atto tutte le procedure previste dalla vigente normativa in merito. Per tutte le operatrici del nido e i bambini frequentanti le sezioni delle educatrici risultate positive è stato disposto il tampone e in base ai risultati si osserveranno le disposizioni che saranno impartite dalla stessa Area vasta 5. Disposta anche la sanificazione dell’asilo nido da parte di ditta esterna specializzata. In base alle valutazioni che effettuerà il Dipartimento di prevenzione dell’Asur-Area vasta 5 si stabilirà per quanti giorni la struttura rimarrà chiusa. 

 

Ultimo aggiornamento: 09:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA