Sorpresi con il monopattino dopo il coprifuoco, insultano i carabinieri: denunciati due ragazzi

Ascoli, sorpresi con il monopattino dopo il coprifuoco, insultano i carabinieri: denunciati due giovani
Ascoli, sorpresi con il monopattino dopo il coprifuoco, insultano i carabinieri: denunciati due giovani
2 Minuti di Lettura
Sabato 19 Dicembre 2020, 10:24

ASCOLI - Ieri sera i carabinieri  hanno fermato e controllato un 39enne ascolano, sottoponendolo al test per l’alcolemia con l’apparato in dotazione alle forze dell’ordine e risultato con un tasso alcolemico quattro volte superiore al limite consentito. All’uomo è stata ritirata la patente per la successiva sospensione ed è stato denunciato per guida in stato d’ebbrezza alcolica.

LEGGI ANCHE:

Sempre i carabinieri durante i controlli anti Covid, hanno fermato e identificato due ragazzi, originari del reatino ma residenti in Ascoli i quali, a bordo di monopattini elettrici, circolavano oltre le 22, in pieno coprifuoco. I due, rispettivamente di 24 e 22 anni, all’atto del controllo, dapprima hanno cercato di sottrarsi all’identificazione e poi hanno proferito frasi ingiuriose nei confronti dei militari operanti per cui, oltre alla sanzione di 400 euro a testa, sono stati denunciati anche per oltraggio a pubblico ufficiale e rifiuto di indicazioni sulla propria identità personale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA