Ripulito e messo in sicurezza un antico ponticello romano: il Comune lo illuminerà

Venerdì 29 Ottobre 2021 di Pierfrancesco Simoni
Ripulito e messo in sicurezza un antico ponticello romano: il Comune lo illuminerà

COMUNANZA  - Il Consorzio di Bonifica delle Marche prosegue negli interventi di manutenzione, pulizia e recupero degli spazi in favore della comunità in cui opera. Su segnalazione del Comune di Comunanza, il personale dell’ente si è attivato nei pressi del lago di Gerosa.

 


A poca distanza dalla diga sono state portate a termine diverse opere, dalla rimozione di tronchi e vegetazione che ostruivano il passaggio delle acque dell’Aso fino al recupero del percorso pedonale vicino all’antico ponticello romano. Dagli argini il lavoro si è sviluppato fino alla riscoperta dell’attraversamento, prima completamente coperto dalla vegetazione. La riqualificazione e messa in sicurezza ha visto la sistemazione del sentiero di accesso, con staccionate in legno e ghiaia che lo rendono ora fruibile sia a piedi che in sella alle mountain bike.


La conclusione dell’intervento è stata salutata dal sopralluogo del presidente del Consorzio Claudio Netti, con l’intervento dei consiglieri del cda Michele Maiani e Giannino Nazzari che ha seguito le varie fasi dei lavori. «Siamo vicini alle esigenze delle amministrazioni locali, con loro abbiamo un continuo e proficuo rapporto di collaborazione. L’aver recuperato uno spazio destinato alla collettività è per noi motivo di orgoglio», ha sottolineato Nazzari. Soddisfatto il sindaco di Comunanza, Alvaro Cesaroni. «Si tratta di un’ulteriore tessera di quel mosaico che è il recupero, per finalità turistico-ambientali, del comprensorio del lago di Gerosa. Il ponte è accessibile sia dalla vecchia Statale, sia dalla strada che va verso Montemonaco. È intenzione del nostro Comune installarvi dei fari per una migliore e più suggestiva fruizione anche nelle ore notturne».

© RIPRODUZIONE RISERVATA