Torna la fiera degli uccelli, controlli a campione per verificare il possesso del Green pass

Domenica 3 Ottobre 2021 di Francesco Massi
Gli stand della fiera degli uccelli

COMUNANZA - Si preannuncia anche quest’anno come un evento di notevole portata, tra i più grandi e conosciuti della regione. C’è molta attesa per la Fiera degli Uccelli che apre di nuovo i battenti, per tutta la giornata di oggi, dopo la pausa dell’anno scorso per il covid.

 

Già prenotati da tempo oltre 300 espositori provenienti da varie regioni. L’organizzazione, curata dall’amministrazione comunale in collaborazione con Pro Loco, Comunanza Eventi ed altre associazioni locali, sarà adattata alle normative di sicurezza. Quindi prevede il posizionamento degli stand su un solo lato delle vie per permettere meglio il flusso delle persone e il distanziamento, poi obbligo di indossare le mascherine anche all’aperto e green pass per tutti. I controlli saranno fatti a campione e frequenti dalle forze dell’ordine.

La sicurezza e la gestione di traffico e flussi vedrà in campo i carabinieri della stazione di Comunanza guidati dal maresciallo Giovanni Croce assieme ad altri dei comandi limitrofi, polizia, l’associazione carabinieri in congedo dei Sibillini “Carlo Alberto Dalla Chiesa”, la polizia municipale di Comunanza supportata da agenti di altri Comuni, poi Protezione civile e Croce rossa comitato dei Sibillini. Anima della fiera, che rappresenta il nucleo storico, la vasta esposizione di uccelli di tutti generi e piumaggi variopinti, compresi quelli da richiamo per la caccia. Poi animali domestici vari come cani e gatti, nonché da cortile come conigli e polli.

Tutti concentrati nell’area del centro cittadino. Nella centrale piazza Garibaldi saranno concentrati gli stand di prodotti tipici del territorio, enogastronomici e artigianali. Invece i camper gastronomici per piatti pronti e street food saranno posizionati in due o tre zone e non più sparsi. In tutte le vie del paese gli altri stand di tanti generi merceologici, nei quali si può trovare di tutto, dall’abbigliamento e calzature, al materiale per la casa ad accessori per la persona e per le abitazioni, dai prodotti tipici a quelli artigianali, dalle attrezzature agricole alle automobili, utensili di vario genere e molto altro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA