Mezza Castel di Lama rimane senza acqua da rubinetti

Lunedì 13 Gennaio 2020
Mezza Castel di Lama rimane senza acqua da rubinetti

CASTEL DI LAMA - Giornata senz’acqua per circa quattromila abitanti della zona alta di Castel di Lama. Una rottura alla condotta di adduzione al serbatoio di Sgattoni ha lasciato per tutta la giornata di ieri i rubinetti a secco dei residenti di Piattoni, Villa Chiarini, via Roma e le aree limitrofe. Per tutta la giornata di ieri tecnici e operai della Ciip sono stati impegnati per cercare di individuare il guasto che aveva provocato il quasi completo svuotamento di un serbatoio che garantisce la fornitura idrica di Castel di Lama.  E' stato un lavoro alquanto complesso poichè la falla era difficile da accertare e si è dovuto procedere con delle chiusure selettive della conduttura per riuscire a individuare la falla. Così è facendo è stata trovata la rottura nei pressi di via Vigna e a quel punto la squadra di intervento della Ciip è potuta correre ai ripari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA