Si sente male in casa, ventenne in coma
I medici: colpa di un’infezione polmonare

Un'eliambulanza in azione
Un'eliambulanza in azione
2 Minuti di Lettura
Sabato 5 Gennaio 2019, 03:15 - Ultimo aggiornamento: 18:25
ASCOLI - È ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale regionale di Torrette il ventenne ascolano che il primo dell’anno è stato colto da malore mentre era in casa. Il ragazzo, dopo aver ricevuto le prime cure al pronto soccorso dell’ospedale Mazzoni di Ascoli, constatata la complessità del quadro clinico riscontrato, è stato trasferito in eliambulanza ad Ancona dove ora è ricoverato e tenuto sotto sedazione farmacologica. Alle prime ore del nuovo anno, R.P.- queste le iniziali del ragazzo - ha accusato un problema polmonare mentre si trovava nella sua abitazione. A rendersi conto della gravità della situazione sono stati i suoi parenti che immediatamente hanno richiesto l’intervento del 118 che a bordo di un’ambulanza ha inviato sul posto il personale medico e paramedico. 
Trasportato al Mazzoni, il ventenne è stato sottoposto ad esami diagnostici che hanno rivelato la gravità della situazione tanto da consigliarne il trasferimento ad Ancona. Il ventenne è stato stabilizzato per consentire il trasferimento in elicottero. Una volta giunto a Torrette, il giovane è stato ricoverato nel reparto di terapia intensiva e sottoposto da una serie di accertamenti per cercare di capire cosa avesse causato il problema polmonare.
© RIPRODUZIONE RISERVATA