Sconti a porta Torricella per chi lavora in centro. Due le opzioni da 30 o 35 euro mensili. L’obiettivo ridurre le auto in strada

Giovedì 25 Novembre 2021 di Luca Marcolini
Sconti a porta Torricella per chi lavora in centro. Due le opzioni da 30 o 35 euro mensili. L obiettivo ridurre le auto in strada

ASCOLI  - Saranno destinati a tutti coloro che lavorano in centro storico, quindi non solo agli operatori del commercio, i nuovi abbonamenti speciali per parcheggiare a Porta Torricella. L’ampliamento dovrebbe passare attraverso un ordine del giorno del sindaco Marco Fioravanti da presentare durante il prossimo consiglio comunale, a dicembre, imperniato sulla nuova convenzione con la Saba.

 


L’abbonamento riguarderà tutti coloro che svolgono attività lavorativa nel perimetro del centro storico e che avanzeranno la richiesta, con adeguata documentazione, per sostare nel parcheggio di Porta Torricella su due opzioni da 30 e 35 euro mensili. Si tratta dell’estensione a tutti i settori, quindi inclusi uffici e ogni tipo di attività, dell’agevolazione già concordata dall’Arengo con la Saba per il settore commercio. In questo modo, si intende agevolare chi ogni giorno deve pagare il ticket del parcheggio per recarsi al lavoro e incentivare l’uso dei parcheggi di struttura limitando le auto in sosta su strada. 


Con l’ampliamento dell’abbonamento speciale inizialmente pensato per i commercianti, tutti coloro che lavorano in centro, potranno – quando la convenzione e le iniziative collegate verranno attivate – sostare nel parcheggio coperto di Porta Torricella pagando da 30 a 35 euro mensili, secondo la tipologia scelta. Chi lavora in centro – allegando specifica attestazione – potrà richiedere agli uffici della Saba a Porta Torricella uno dei due abbonamenti previsti. Una prima tipologia prevede un costo di 30 euro al mese per sostare nella struttura sul Castellano tutti i giorni dalle 6 alle 22. La seconda opzione riguarda la possibilità di lasciare l’auto in sosta a Torricella, 24 ore su 24, al costo di 35 euro mensili. In pratica, tutti coloro che si recano ogni giorno in centro per lavorare nelle attività commerciali potrebbero pagare circa un euro al giorno. Tariffa più conveniente anche rispetto agli stalli di lunga sosta, dove si pagano 2 euro al giorno. 


Con i nuovi pacchetti di abbonamento per la sosta al parcheggio coperto di Porta Torricella si va per la prima volta incontro alle esigenze di tutti quelli che lavorano in centro. Attualmente, infatti, esiste un più generico abbonamento per la sosta, acquistabile da tutti i cittadini, che costa 65 euro al mese per sostare nel parcheggio coperto 24 ore su 24. Mentre esiste una agevolazione riservata ad aziende con più dipendenti che permette di ottenere uno sconto sull’abbonamento mensile pagando 45 euro, ma solo nel caso di attivazione di almeno 5 tessere per altrettanti dipendenti. Esiste, inoltre, un abbonamento con fascia oraria 18-22 per tutti gli utenti, ma al costo di 48 euro mensili. Quindi si tratta di prezzi decisamente superiori ai 30 o 35 euro richiesti per i nuovi abbonamenti speciali per i lavoratori. All’ex Gil, invece, esiste un abbonamento per tutti da 30 euro mensili. Mentre non ci sono, proprio per incentivare l’uso dei parcheggi di struttura, abbonamenti per i posti a raso. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA