Aspirante suicida salvata una settimana fa da un cuoco aggredisce il compagno a Porta Maggiore

Domenica 28 Novembre 2021 di Mario Paci
Aspirante suicida salvata una settimana fa da un cuoco aggredisce il compagno a Porta Maggiore

ASCOLI -  Appena una settimana fa un cuoco della Locanda del Medioevo le aveva salvato la vita mentre si stava per gettare nel vuoto dal ponte di Campo Parignano, ma venerdì sera la stessa ragazza è stata protagonista di un altro brutto episodio avvenuto a Porta Maggiore, nei pressi di piazza Immacolata. 

 


La ragazza, infatti, evidentemente non ancora ripresasi dallo choc della scorsa settimana, ha aggredito il suo compagno in strada e per un soffio è stato evitato che succedesse qualcosa di più grave. Alcuni residenti della via hanno sentito le urla provenire dalla strada e dopo avere notato l’atteggiamento piuttosto alterato della giovane hanno allertato le forze dell’ordine temendo il peggio. Una pattuglia è giunta provvidenzialmente sul posto per impedire che la ragazza facesse del male al suo compagno. Poi è intervenuta anche un’ambulanza. 


Una settimana fa, intorno alla mezzanotte , la giovane aveva scavalcato il parapetto del ponte di Campo Parignano ma grazie al tempestivo intervento di un cuoco, aveva desistito dai suoi propositi. Il cuoco aveva appena terminato il proprio turno di lavoro e ha notato la sagoma di una donna in piedi sul parapetto. È sceso dallo scooter deciso ad intervenire ma non appena la giovane si è accorta della sua presenza, ha iniziato ad urlare manifestando i propri propositi di voler farla finita intimandogli di non avvicinarsi. Mostrando sangue freddo, il giovane ha iniziato a parlare con lei per tenerla occupata fino a quando, approfittando di un momento di distrazione, con uno scatto repentino è riuscito a bloccarla cingendola ai fianchi. Sono seguiti attimi concitati in cui l’aspirante suicida ha cercato di liberarsi dalla sue perpetrando la volontà di volersi gettare nel vuoto. Il ragazzo, mettendo a rischio la propria incolumità, con il solo obiettivo di mettere in salvo la donna, ha continuato a parlarle fino a quando è riuscito a metterla al sicuro. 

 

Ultimo aggiornamento: 29 Novembre, 08:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA