Ascoli, truffe agli anziani: chiedono
ospitalità e poi tentano il colpo

Segnalate truffe agli anziani
Due donne tentano il colpo
dopo aver chiesto ospitalità
ASCOLI - Negli ultimi giorni i cittadini ascolani hanno effettuato decine di segnalazioni in merito ad una situazione di potenziale pericolo, rappresentata dalla presenza frequente di due donne italiane, di età presunta tra i 20 ed i 25 anni, che usano i più svariati argomenti per entrare nelle abitazioni ubicate nei quartieri di Campo Parignano e Porta Cappuccina per arraffare quanto possibile. Le due donne sconosciute sono state viste fuggire in molte occasioni, dopo aver cercato di farsi ospitare, soprattutto da persone anziane, utilizzando il sistema della richiesta delle informazioni su ipotetiche abitazioni da prendere in affitto. Secondo le testimonianze, le due giovani donne sono apparse convincenti nelle loro argomentazioni e soprattutto attentissime a non farsi riconoscere facilmente, indossando sempre cappelli e sciarpe per il camuffamento. «Il fenomeno non è nuovo e a Poggio di Bretta è stato segnalato ripetutamente» avverte Emidio De Angelis a proposito di episodi recenti che, in taluni casi, si sono conclusi anche con il furto di contanti e gioielli. È comunque tutto da accertare se si tratta delle stesse persone che si muovono a Campo Parignano e Porta Cappuccina. In ogni caso, è bene non abbassare la guardia.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 22 Gennaio 2019, 05:10 - Ultimo aggiornamento: 22-01-2019 05:10

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO