Ex medico ospedaliero depresso dopo la pandemia s'impicca nel suo appartamento

Martedì 8 Giugno 2021
Ex medico ospedaliero depresso dopo la pandemia s'impicca nel suo appartamento

ASCOLI - Un ultimo gesto, estremo, messo in atto forse per cercare di ritrovare quella serenità che purtroppo aveva perso da un po’. Un medico di 70 anni, per anni in servizio all’ospedale Mazzoni dove a fine carriera aveva ricoperto incarichi apicali all’interno dell’Area vasta 5 si è tolto la vita impiccandosi all’interno della propria abitazione alla periferia della città. Sono stati i suoi familiari, intorno alle 17 di ieri, a fare la macabra scoperta e a richiedere l’intervento dei soccorsi. 
 

 


La centrale operativa del 118 ha inviato sul posto un’ambulanza con il personale sanitario a bordo che in un ultimo disperato tentativo avrebbe cercato di strapparlo alla morte ma, purtroppo, non c’è stato altro da fare che constatare l’avvenuto decesso. Sul luogo della tragedia sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di Ascoli per effettuare i rilievi di rito e cercare di ricostruire l’accaduto. Soprattutto, per individuare i motivi che il hanno portato il medico a compiere il gesto estremo lasciando sgomenti e increduli i suoi familiari. Chi lo ha conosciuto lo descrive come una persona molto sensibile e un professionista serio e competente ma che negli ultimi tempi, complice forse anche l’emergenza sanitaria e le restrizioni imposte dal governo per il contenimento del virus, potrebbe aver perso un po’ di serenità.

 


Un malessere che con il passare dei giorni, potrebbe essere divenuto sempre più incombente e insopportabile, per il padre di famiglia amorevole e protettivo e per il medico dall’animo buono e disponibile con tutti. Nulla, in chi gli era vicino, ha potuto far pensare alla tragedia che si stava per compiere. Ma, evidentemente, quel peso era divenuto insostenibile da portare avanti e potrebbe averlo indotto a scRivere per sempre la parola fine sulla sua esistenza anche se è difficile capire cosa alberga nella mente di un suicida. Così, nel pomeriggio di ieri, ha messo in atto i suoi propositi suicidi lasciando nella disperazione i suoi familiari piombati nel disperazione per quanto accaduto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA