Elezioni più lontane a Tufilla: clima sereno ed il comitato sospeso che dovrebbe tornare ad esercitare le proprie funzioni

L'incontro tra i sestieranti di Porta Tufilla
L'incontro tra i sestieranti di Porta Tufilla
di Marco Vannozzi
3 Minuti di Lettura
Venerdì 21 Ottobre 2022, 09:13

ASCOLI - Ricompattare l’attuale comitato ed evitare le elezioni. Questa la direzione presa al termine della riunione di mercoledì sera nel sestiere di Porta Tufilla. Clima positivo e la prossima settimana ci sarà un nuovo incontro, probabilmente quello decisivo. L’idea che si fa largo è quella di non andare più alle consultazioni e consentire al comitato che era stato sospeso di portare a termine il proprio mandato.

È sufficiente garantire il funzionamento e tutti dovrebbero rientrare in sella. Proprio due mesi fa, da queste colonne, l’avvocato e sestierante rossonero, Giuseppe Falciani, aveva allontanato l’ipotesi delle urne. Il legale ascolano aveva fatto presente come i membri del comitato di Porta Tufilla non avessero dato le dimissioni né cessato le funzioni in quanto “sospesi” e non “radiati”. «Appena terminata la sanzione il comitato è ricostituito. Perché dunque elezioni?», si era chiesto l’avvocato. «Il commissario ha un lavoro a termine e il comitato tornerà regolarmente costituito perché cessano le sanzioni applicate a tutti» ha spiegato il legale.

Nei primi giorni dello scorso giugno, a poche settimane dalla Giostra in notturna, il sestiere di Porta Tufilla era stato commissariato. «La situazione creatasi a seguito di reciproche accuse, è culminata nella palese ingovernabilità del Sestiere» si leggeva in una nota ufficiale di quei giorni. Oggi sembra così allontanarsi definitivamente la possibilità di ricorrere a nuove elezioni. Nel frattempo un’altra situazione molto calda si respira in un altro sestiere.

A Porta Maggiore martedì 25 ottobre è in programma una riunione durante la quale con ogni probabilità si deciderà il futuro, con le scelte sui cavalieri neroverdi in pista per la Quintana del prossimo anno. Tra le ipotesi in campo si rifà viva quella di affidarsi alla scuderia dell’ex Crotali. Intanto a poca distanza da via delle Terme si fa festa: domani sera la Taverna del Sole di Porta Solestà celebrerà la vittoria del suo Palio nella Giostra di agosto. La serata è già sold out. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA