Innocenzi vince un'altra Giostra. E' ancora tempo delle prove: cavalieri per due giorni al campo dei giochi

Luca Innocenzi
Luca Innocenzi
di Marco Vannozzi
2 Minuti di Lettura
Martedì 7 Giugno 2022, 08:13

ASCOLI - Luca Innocenzi fa risuonare il suo nome anche lontano dalle Cento Torri. Il cavaliere di Porta Solestà conquista la Giostra dell’Anello a Monterubbiano durante la rievocazione Sciò la Pica per i colori giallorossi della Corporazione dei Bifolchi. Il folignate ha surclassato gli avversari. Al secondo posto si è classificato Nicolas Lionetti, cavaliere di Piazzarola, sotto la bandiera dei Mulattieri, in quarta piazza chiude Matteo Peroni, secondo cavaliere di Porta Romana in pista sotto il vessillo degli Zappaterra.

E sempre in tema di Giostre, il Palio delle Contrade di San Secondo Parmense viene invece vinto da Adalberto Rauco per la contrada Prevostura, che ha corso in sella a Rocio della Bandella, ed ha collezionato la seconda affermazione. Nel frattempo la Quintana di Ascoli si avvicina: in vista delle Giostre di luglio e agosto si affilano le lance.

Oggi e domani, spazio alle prove dei cavalieri a porte chiuse. Sabato pomeriggio tornerà la manifestazione Sestieri all’Erta, mentre sabato 25 giugno si svolgeranno le cronometrate, stavolta aperte al pubblico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA