Il presidente della Repubblica Mattarella premia Faraotti: il re della plastica è ora Cavaliere del lavoro

Mercoledì 27 Ottobre 2021
Il presidente della Repubblica Mattarella premia Faraotti: il re della plastica è ora Cavaliere del lavoro

ASCOLI - Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha consegnato ieri il diploma di cavaliere del lavoro all’imprenditore ascolano, Battista Faraotti. Prima di lui gli altri ascolani a ricevere la prestigiosa onorificenza sono stati l’industriale farmaceutico italo-canadese Francesco Bellini, l’architetto Pietro Santarelli, il costruttore Costantino Rozzi e l’imprenditore Michele Gabrielli.

 

Battista Faraotti, classe 1952, è il fondatore e amministratore unico della Fainplast, attiva nella produzione di materie plastiche in forma granulare. Operaio in un’azienda del settore, è divenuto in breve tempo responsabile dell’area tecnica. Nel 1993 ha dato vita al proprio progetto di impresa focalizzato nella produzione dei “compounds” per numerosi settori: cavistico-elettrico, idraulico, edile, arredamento, automotive, medicale e calzaturiero.

Attraverso investimenti in ricerca, l’azienda sviluppa oltre diecimila tipologie di prodotti, esportati in 60 Paesi. Ha ideato e depositato un brevetto internazionale che consente di ridurre gli scarti di produzione e abbattere l’impatto ambientale. Presso lo stabilimento di Campolungo sono attive 20 linee di produzione. Ha un export del 60% e occupa 140 dipendenti. L’anno scorso, nonostante la pandemia, la Fainplast ha fatturato 140 milioni di euro. È sponsor dell’Ascoli calcio.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA