Ragazzina di 14 anni ubriaca sviene e batte la testa, ricoverata d'urgenza la notte della movida

Lunedì 1 Giugno 2020
Ascoli, ragazzina di 14 anni ubriaca sviene e batte la testa, ricoverata d'urgenza
ASCOLI - Era a terra, in uno stato di semincoscenza dopo aver battuto la testa sull’asfalto. Si è concluso al pronto soccorso dell’ospedale Mazzoni di Ascoli la serata da sballo di una ragazza di 14 anni soccorsa dal 118 dopo aver abusato con l’alcol. La ragazzina stava facendo ritorno a casa quando, giunta nei pressi del ponte di Porta Solestà si è sentita male ed è caduta a terra sbattendo violentemente la testa. Qualcuno che si trovava a passare da quelle parti a quell'ora, ha notato l’adolescente a terra e ha immediatamente richiesto i soccorsi. Sul posto è arrivata un’ambulanza del 118 che ha prestato le prime cure alla ragazzina che si trovava in evidente stato di ebbrezza. Sul posto è arrivata anche una pattuglia del nucleo radiomobile dei carabinieri di Ascoli che ha provveduto ad avvertire i genitori. La ragazza è stata quindi trasferita al pronto soccorso dell’ospedale Mazzoni dove i medici hanno disposto accertamenti diagnostici. Ora è fuori pericolo. © RIPRODUZIONE RISERVATA