Il giallo diventa blu, trasformati da residenti a misti 720 posti auto a Campo Parignano. Ecco dove

Mercoledì 23 Febbraio 2022 di Luca Marcolini
Parcheggi a pagamento

ASCOLI - Arriva il via libera, da Palazzo Arengo, per sbloccare – segnaletica permettendo – le nuove tariffe da un euro all’ora per le prime due ore anche a Campo Parignano, contestualmente alla trasformazione di 720 posti auto a zona mista, ovvero utilizzabili da tutti i residenti con permesso da 25 euro all’anno oltreché a pagamento. 

 

Dopo l’autorizzazione concessa alla Saba per installare e realizzare la segnaletica per 90 nuovi posti a zona mista in centro storico, per dare il via all’annunciata riduzione delle tariffe orarie voluta dal sindaco Marco Fioravanti e condivisa da giunta e consiglio comunale, adesso arriva l’ordinanza per l’altro quartiere interessato dalla rimodulazione della convenzione, ovvero Campo Parignano. A questo punto, la Saba si sta già attivando, mentre si completa la fase di rinnovo dei permessi per residenti (con scadenza prevista per il 28 febbraio) per predisporre tutta la segnaletica orizzontale e verticale di attivazione delle zone miste e per l’installazione di nuovi parcometri. E 48 ore dopo il completamento di questi lavori si partirà concretamente con la nuova fase della sosta. 

Come avvenuto per il centro storico, l’Arengo ha predisposto un’ordinanza su misura anche per andare ad attivare le novità concordate con la Saba relativamente alla sosta a Campo Parignano. Di fatto, si tratterà di attivare nel quartiere 720 nuovi stalli a zona mista, quindi a pagamento e per residenti, trasformando quelli attualmente “gialli”, al fine di attivare la possibilità per i residenti di parcheggiare ovunque col permesso rimasto invariato a 25 euro annui, ma contestualmente tutti i non residenti che vorranno sostare nel quartiere potranno farlo, rispetto a quanto previsto ad oggi, pagando in base alla nuova tariffazione da un euro all’ora per le prime due ore di sosta e poi, dalla terza ora, pagando 1,30 euro ogni ora. Nei prefestivi e dal 15 dicembre al 6 gennaio, invece, la tariffa sarà di 65 centesimi all’ora.

Il pagamento del ticket è previsto per le fasce orarie dalle 8.30 alle 13 e dalle 15 alle 20.30. Al di fuori di tali fasce orarie, invece, le auto potranno sostare negli appositi spazi senza pagare la tariffa. Per evitare la sosta selvaggia e garantire anche i residenti riguardo l’occupazione dei posti disponibili solo da parte di chi sia effettuvamente in possesso del permesso o paghi il ticket, i controlli saranno costanti attraverso la presenza degli ausiliari della Saba, oltre alla polizia municipale, incaricati di provvedere alla verifica del rispetto delle regole, come si specifica nell’ordinanza in questione. In questo modo si cercherà di contrastare la sosta selvaggia che potrebbe creare problemi a reperire posti disponibili sia per i residenti del quartiere che per gli utenti che sono in cerca di un posto a pagamento. 

Con la predisposizione della segnaletica a Campo Parignano e l’installazione di circa 30 parcometri, ora la Saba potrà sbloccare, una volta conclusi questi lavori, i 720 nuovi posti a zona mista e, quindi, anche le nuove tariffe con un euro all’ora per le prime due ore di sosta. Nuovi posti che interesseranno praticamente tutto il quartiere. I nuovi stalli misti saranno predisposti in viale Federici per tutto il tratto più ad ovest davanti all’ex Gil e anche le due vie a fianco al nuovo complesso edilizio vicino alla chiesa del Sacro Cuore, così come la zona tra via Redipuglia e attorno al mercatino coperto, via Filzi e tutte le vie traverse, un tratto di via Asiago, via Montegrappa e tutte le vie a ridosso di piazza Diaz, parte di via Nazario Sauro, via Montello, via Chiesa, via Rismondi, il lato ovest di via Amadio e lo spazio vicino all’ex caserma Vecchi. Resterà tutto com’è, invece, nella zona di viale Vellei e in via Piave oltreché sul piazzale davanti alla chiesa di Ss. Pietro e Paolo. 

I residenti di campo Parignano, come detto, potranno parcheggiare ovunque purché in possesso del permesso annuo da 25 euro. Mentre adesso gli utenti che vorranno sostare nel quartiere potranno farlo pagando un euro all’ora per le prime due ore di parcheggio e poi 1,30 all’ora per le successive.

© RIPRODUZIONE RISERVATA