Tutti i candidati ammessi ai tre concorsi in Comune per venti assunzioni

Lunedì 23 Novembre 2020 di di Luca Marcolini
Le misure di sicurezza al concorso

ASCOLI - Nonostante le difficoltà create dall’emergenza Covid, l’Arengo prova - nel rispetto delle regole - ad arrivare alla conclusione delle procedure concorsuali per l’assunzione complessiva di 25 assunzioni (a tempo determinato e indeterminato) in diversi settori comunali. Sono in totale 10 i bandi, con un totale di 2.164 persone ammesse a partecipare, per i quali (ove necessario in base al un numero elevato di partecipanti) si sono già svolte le preselezioni.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, oggi otto morti, il più giovane aveva 39 anni. Nelle Marche dall'inizio della pandemia le vittime sono 1.188 /Il contagio in tempo reale

 

LEGGI ANCHE: Coronavirus, la Cina accusa l'Italia: «Lì c'era già a settembre, non siamo noi il paese d'origine del Covid»

 
Ed ora, per 3 bandi, si è arrivati anche a definire l’esito delle prove scritte e le ammissioni alla fase orale. Fase orale che l’Amministrazione per adesso ha calendarizzato dopo il 3 dicembre, ovvero dopo la scadenza dell’attuale decreto del premier Conte sulle restrizioni per la pandemia, in attesa delle successive decisioni governative. 
Sono 3, al momento, i bandi di concorso dell’Arengo per i quali sono già stati definiti i candidati ammessi alle prove orali. Uno dei tre è quello per l’assunzione di 3 istruttori direttivi tecnici D1, a tempo pieno, di cui un posto riservato al personale interno e uno ai militari volontari congedati. Dopo la valutazione di titoli ed esito delle prove scritte, sono risultati 10 gli ammessi alla prova orale: Francesco Maria Narcisi, Claudia Marconi, Tommaso Everard Weldon, Stefano Bravi, Paola Malvestiti, Angela Giovanna Leuzzi, Teodorico Centobuchi, Luigi Sabini, Jessica Ionni, e Fabio Colaizzi.
La prova orale, al momento, è stata fissata per il 10 dicembre dalle 9,30 nella sala dei Savi a Palazzo dei capitani. Chiaramente in base a quello che deciderà il Governo per il periodo dopo il 3 dicembre. Il secondo bando di concorso per il quale sono stati definiti gli ammessi alla prova orale è quello per 1 posto part-time al 66,66% da istruttore direttivo amministrativo categoria D1 (collaboratore amministrazione sociale). In questo caso, sono due le candidate ammesse all’orale: Chiara Galli e Claudia Sciamanna. La prova orale è, al momento, fissata per l’11 dicembre dalle 10,30, sempre nella sala dei Savi a Palazzo dei capitani. Infine, il terzo bando è quello per 2 collaboratori di farmacia di cui 1 a tempo pieno e uno part-time al 75%. In questo caso, gli ammessi all’orale sono 13: Silvia Bonfini, Sonia Corradetti, Tiziano Damiani, Sara De Santis, Ilaria Di Carmine, Cecilia Egidi, Maria Beatrice Gregori, Daniela Marini, Soraya Samadi, Marta Sgariglia, Paolo Vagnoni, Eugenia Vesperini, Claudio Anasparri. La prova orale per ora è calendarizzata per il 7 dicembre dalle 9,30, sempre nella sala dei Savi a Palazzo dei capitani. 
Se le prove orali si potranno effettuare secondo il calendario attualmente programmato, ovviamente le stesse si dovranno svolgere secondo le modalità stabilite dalle disposizioni in materia di prevenzione del contagio da Covid. In tal caso, i candidati, oltre a presentarsi con la mascherina, saranno tenuti a rispettare il distanziamento sociale, anche nelle fasi di accesso e di riconoscimento. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA