Rogo all'Italpannelli, pure ad Ascoli
divieto di mangiare frutta e ortaggi

Sabato 2 Aprile 2016
L'incendio alla Italpannelli

ASCOLI - in via precauzionale anche il sindaco di Ascoli, Guido Castelli, ha firmato oggi l'ordinanza che prevede una serie di prescrizioni di sicurezza, inerenti un ambito del territorio comunale circoscritto nel raggio di cinque chilometri dal lo stabilimento dell'Italpannelli di Ancarano dove si è verificato uno spaventoso incendio. L'ordinanza prevede il divieto di utilizzo e consumo di prodotti ortofrutticoli coltivati, da parte della popolazione e, soprattutto, da parte dei bambini, anziani, donne in gravidanza e in allattamento; il divieto di pascolo agli animali da reddito e l’obbligo di mantenere gli animali da cortile in stabulazione chiusa, evitando il razzolamento e provvedendo all’alimentazione con prodotti che non siano stati esposti nell’area suddetta; il divieto di utilizzo di foraggi e cereali per alimentazione animale provenienti dalla suddetta area, eventualmente esposti dalla ricaduta dei residui di combustione; il divieto di pascolo degli animali.

Ultimo aggiornamento: 3 Aprile, 11:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA