Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Ascoli, bucavano le gomme delle auto
per poi rubare all'interno, due arresti

Ascoli, bucavano le gomme delle auto per poi rubare all'interno, due arresti
1 Minuto di Lettura
Giovedì 30 Novembre 2017, 05:45
ASCOLI - Da diverso tempo la squadra mobile di Ascoli era sulle tracce di un gruppo di persone di origine campana dedito ai furti sulle autovettura parcheggiate all’interno dei centri commerciali. In più di un’occasione, presso il noto centro commerciale Oasi e Citta delle Stelle rispettivamente di Ascoli Piceno e Castel di Lama, ignoti malviventi avevano posto in essere la tecnica così detta del “foro dello pneumatico”, consistente nel bucare una gomma dell’autovettura parcheggiata per distrarre il proprietario intento al cambio della ruota al fine di derubarlo di quanto contenuto all’interno del veicolo. Purtroppo più persone si erano recate negli uffici di polizia per denunciare tali eventi, tanto che personale specializzato della squadra mobile aveva iniziato un’accurata indagine in merito riuscendo a ben inquadrare il fenomeno criminale e le persone coinvolte. E oggi due pregiudicati napoletani di 38 anni sono stati arrestati per rapina impropria.
© RIPRODUZIONE RISERVATA