Manutenzione stradale, eseguiti lavori sul patrimonio viario del territorio di Ripatransone

Sabato 24 Ottobre 2020
Manutenzione stradale, eseguiti lavori sul patrimonio viario del territorio di Ripatransone

RIPATRANSONE - Sono stati completati gli interventi di manutenzione di un lotto di nove strade comunali rurali del territorio di Ripatransone. I lavori, commissionati e condotti dall'Amministrazione Comunale cittadina, hanno riguardato le seguenti vie di comunicazione: Colle di Guardia, S.Giovanni-Pianelli, Messieri-del Molino, S.Stefano, S.Basso, Per la Petrella (da C.da Visciola a Magazzini), S. Imero, Visciola, Sant'Egidio. Gli interventi condotti nel terzo trimestre del 2020 hanno previsto i livellamenti dei fondi non asfaltati, la risagomatura delle scarpate e la realizzazione di canali di scolo per il corretto deflusso delle acque piovane. E' stata inoltre effettuata la pulizia di tutti i tombini e delle scoline presenti lungo le strade.


Contestualmente agli interventi di manutenzione della strada di Santo Stefano, che ha previsto anche l'asfaltatura dei primi 50 metri della strada (incrocio su SP92 Valtesino), sono stati eseguiti importanti lavori di regimentazione delle acque piovane del fosso attiguo e del fosso in Contrada Visciola, su commissione del Consorzio di Bonifica delle Marche, attraverso un'opera di intubazione sotterranea.


I lavori fanno parte di una prima serie di interventi che riguarderanno tutto il patrimonio stradale di Ripatransone e che permetteranno di agire anche sulle altre vie comunali. Le attività sono state condotte dall'impresa D.P.M. di Di Pasquantonio Massimo e dal personale tecnico comunale su coordinamento del Responsabile dell'Area Patrimonio Arch. Barbara Pasqualini e dell'Istruttore tecnico Geom. Mania Mannocchi.


"Gli interventi manutentivi condotti nelle ultime settimane vanno nella direzione dell'adeguamento del nostro importante patrimonio viario comunale, composto da oltre 230 km di strade di competenza del nostro ente", afferma il Sindaco Alessandro Lucciarini De Vincenzi. "Siamo soddisfatti per la conclusione di questo primo importante lotto di lavori che migliorerà le condizioni di vita dei nostri concittadini che attraversano tali strade nella propria quotidianità. Ringrazio l'Arch. Pasqualini e la Geom. Mannocchi nonché la Ditta D.P.M. e gli operai comunali per il determinante contributo fornito ai fini dello svolgimento di questo importante lavoro pubblico”.


“Continueremo con la manutenzione monitorando con attenzione la nostra rete stradale ed indirizzando nuovi interventi in base alle criticità. Le rischiosità di dissesto idrogeologico che caratterizzano il nostro vasto territorio scandiranno la cantierizzazione di ulteriori lavori.", conclude il Sindaco Lucciarini De Vincenzi.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA