Ascoli, le birre di troppo accendono gli animi: scoppia la lite davanti al bar

Lunedì 22 Giugno 2020 di Luigi Miozzi
Ascoli, le birre di troppo accendono gli animi: scoppia la lite davanti al bar

ASCOLI - Una lite dai toni molto accesi si è verifica ieri pomeriggio intorno alle 17 in viale Marconi, a Porta Maggiore ad Ascoli. Solo il pronto intervento delle forze dell’ordine ha evitato che la situazione potesse degenerare ulteriormente.

LEGGI ANCHE:
Viaggi, palestre, treni e bus: scattano i rimborsi dopo lo stop Covid

Malore nella cucina di casa, Emidio trovato morto dai familiari a 51 anni

Secondo una prima sommaria ricostruzione dell’accaduto, tre giovani si trovavano nelle vicinanze del bar quando è arrivata una quarta persona. Complice, forse, anche qualche birra di troppo, poco dopo, gli animi si sono surriscaldati e i quattro giovani hanno iniziato a litigare in maniera veemente. Alcune persone che si trovano nei pressi, temendo che la situazione potesse degenerare, hanno immediatamente richiesto l’intervento delle forze dell’ordine e pochi minuti sul posto sono arrivate le pattuglie di polizia e carabinieri.
 
Sono intervenuti anche alcuni passanti per cercare di far sbollire gli animi ed evitare che dalle parole si passasse alle vie di fatto, fino a quando non sono arrivati gli agenti di polizia e i militari dell’Arma che sono riusciti a riportare la calma. 
Il precedente
La lite è avvenuta a pochi giorni di distanza dalla violenta rissa che si è verificata in piazza del popolo e che, alla fine, ha portato all’arresto di cinque persone: per quattro di loro è stata adottata la misura cautelare degli arresti domiciliare mentre uno è stato rinchiuso nel carcere di Marino del Tronto. Fortunatamente, quella che si è verificata ieri in viale Marconi non è degenerata e nell’arco di qualche minuto la situazione è tornata alla normalità 

© RIPRODUZIONE RISERVATA