Auto vola in una scarpata, muore un ragazzo di 26 anni, feriti due amici

Domenica 15 Novembre 2020
Auto vola in una scarpata, muore un ragazzo di 26 anni, feriti due amici

ASCOLI - E’ morto nella notte a seguito delle ferite riportate, Jacopo Bachetti un ragazzo ascolano di 26 anni che  che stava tornando a casa poco prima del coprifuoco insieme a due amici di 20 e 24 anni. 

 Erano di ritorno da Venagrande poco prima che scattasse il coprifuoco causa Covid delle 22, quando improvvisamente il ragazzo che era alla guida dell'auto ha perso il controllo dell’auto finendo in una scarpata.  L’auto, purtroppo, è precipitata giù da una scarpata lungo la strada provinciale 24, all’altezza della frazione di Venapiccola, facendo un volo di diversi  metri prima che l’impatto con il suolo frenasse la caduta. Uno dei tre ragazzi, gravemente ferito, ha perso conoscenza ed era in condizioni gravissime. Gli altri due sono invece riusciti a chiamare i soccorsi. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri di Ascoli. Purtroppo  intorno all'una di  notte è soppraggiunto il decesso. 

 

 

La Procura di Ascoli Piceno ha aperto un fascicolo sull'incidente stradale che ieri sera è costato la vita a Jacopo Bachetti ed ha causato il ferimento di una ragazza di 20 anni e un giovane 24enne. Proprio quest'ultimo, che era alla guida dell'auto precipitata in un dirupo, è stato iscritto al registro degli indagati per l'ipotesi di reato di omicidio colposo e lesioni colpose gravi. Sia lui che la ragazza sono ricoverati in gravi condizioni per le lesioni riportate nell'incidente avvenuto poco prima delle 22.

Ultimo aggiornamento: 18:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA