Ascoli, Papa Francesco nomina
cardinale Giuseppe Petrocchi

Papa Francesco
nomina cardinale l'ascolano
Giuseppe Petrocchi
ASCOLI - L'ascolano Giuseppe Petrocchi, attuale 'arcivescovo di L'Aquila, è fra  i nuovi cardinali annunciati dal Papa per il concistoro del 29 giugno. «Sono lieto di annunciare che il 29 giugno terrò un concistoro per la nomina di 14 nuovi cardinali» ha detto papa Francesco  al termine del Regina Coeli in piazza San Pietro. Giuseppe Petrocchi ha 69 anni ed è al L'Aquila dal 2013. Oltre a lui, fra i nuovi cardinali ci sono mons. Raphael Sako, patriarca caldeo di Baghdad, mons. Luis Ladaria, prefetto della Congregazione per la Dottrina della fede, mons. Angelo De Donatis, vicario di Roma, mons. Giovanni Angelo Becciu, sostituto della Segreteria di Stato, mons. Konrad Krajewski, elemosiniere pontificio, mons. Joseph Coutts, arcivescovo di Karachi, mons.Antonio Augusto dos Santos Marto, vescovo di Fatima. E poi: mons. Pedro Barreto, arcivescovo di Huancayo (Perù), mons. Desiré Tsarahazana, arcivescovo di Toamasina (Madagascar), mons. Thomas Aquinas Manyo, arcivescovo di Osaka (Giappone). Insieme a loro diverranno cardinali inoltre tre ultra-ottantenni, quindi non elettori in un eventuale Conclave, «un arcivescovo, un vescovo e un religioso - ha detto il Papa - che si sono distinti per il loro servizio alla Chiesa: si tratta di mons. Sergio Obeso Rivera, arcivescovo emerito di Xalapa (Messico), mons. Toribio Ticona Porco, prelato emerito di Corocoro (Bolivia), padre Aquilino Bocos Merino, spagnolo, ex superiore generale dei Missionari claretiani. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 20 Maggio 2018, 15:44 - Ultimo aggiornamento: 20-05-2018 15:44

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO