Anche il vescovo emerito D'Ercole colpito dal Covid. «Due suore sono morte»

Mercoledì 16 Dicembre 2020
Anche il vescovo emerito D'Ercole colpito dal Covid. «Due suore sono morte»

ASCOLI - Anche il vescovo emerito di Ascoli, monsignor Giovanni D’Ercole, è stato colpito dal Covid. « L’inizio dell’Avvento ha visto la comunità del mio monastero (in Marocco ndr) invasa dal Covid 19 - afferma D’Ercole - Il Priore e altri due monaci sono dovuti andare in ospedale a Rabat e penso rientrano qui alla fine di questa settimana. Un altro monaco ed il sottoscritto siamo stati curati in monastero e proprio oggi finisce per noi la quarantena. Solo un monaco, il più giovane, ha evitato il coronavirus e si è potuto così occupare di tutti noi. Grazie a Dio sembra che abbiamo potuto superare anche questa crisi. Purtroppo la comunità di cinque suore francescane missionarie di Maria che vive vicino al monastero ha pagato invece un alto prezzo al Covid 19 con la morte di ben due suore nel giro di questi giorni».

Ultimo aggiornamento: 18:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA