Furti e rapine: un ladro arrestato in flagrante, altri due trovati dopo le indagini

Lunedì 20 Gennaio 2020
Ascoli, furti e rapine: un ladro arrestato in flagrante, altri due trovati dopo le indagini

ASCOLI - Triplo arresto dei carabinieri di Ascoli: a finire in manette un taccheggiatore preso in flagrante, oltre ad un ladro e un rapinatore inseguiti da ordini di carcerazione.

LEGGI ANCHE:
Strano furto al deposito mezzi: i ladri portano via le telecamere di videosorveglianza

Il camion dei rifiuti si ribalta alla discarica: conducente ferito ed estratto dalle lamiere

Ad Ascoli Piceno i Carabinieri della locale Compagnia sono intervenuti nei pressi di un noto negozio di abbigliamento per giovani dove un cittadino romeno di 19 anni, dopo aver sottratto alcuni indumenti privati delle placche antitacheggio, si stava repentinamente allontanando con i vestiti nscosti sotto il giubbino. Il giovane è stato fermato e arrestato per tentato furto aggravato. A Monteprandone è stato rintracciato e arrestato un ventinovenne colpito da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Fermo: deve scontare una reclusione di tre anni e due mesi poiché riconosciuto colpevole dei reati di rapina aggravata e lesioni personali commessi nel 2012 a Grottammare. A Ripatransone, i militari hanno identificato un giovane di 22 anni originario dell'Albania colpito da un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Ancona, il quale deve espiare una pena di 1 anno e 7 mesi di reclusione per il reato di furto in abitazione, commesso in quella provincia nel 2018.

© RIPRODUZIONE RISERVATA