Ascoli, extracomunitario vuole salire
senza biglietto: parapiglia sull'autobus

Extracomunitario vuole
salire senza biglietto:
parapiglia sull'autobus
ASCOLI - Voleva salire sull’autobus senza il biglietto e, a quel punto, l’autista della Start ha chiamato carabinieri e polizia. Sono stati momenti concitati e ad alta tensione quelli vissuti intorno alle 18.30 di ieri alla fermata dell’autobus nei pressi del ponte di Porta Maggiore quando, secondo una prima ricostruzione dei fatti delle forze dell’ordine , un giovane extracomunitario voleva salire sul pullman per tornare all’Oasi di Carpineto ma non era munito del tagliando. Quando l’autista dell’autobus si è reso conto che il ragazzo non aveva il biglietto è scoppiata una discussione fino a quando il conducente del mezzo pubblico ha richiesto l’intervento delle forze di polizia. Sul posto sono arrivate una pattuglia dei carabinieri e una volante della polizia che hanno cercato immediatamente di calmare gli animi. Dopo alcuni concitati minuti, il pullman è ripartito ed è stato scortato fino a Carpineto dai carabinieri per tenere sotto controllo la situazione affinché tutto filasse liscio.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 12 Giugno 2019, 10:39 - Ultimo aggiornamento: 12-06-2019 10:39

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO