Ascoli, finanziamenti a un'azienda
Dipendente finisce sotto processo

Finanziamenti a un'azienda
Dipendente della Regione
finisce sotto processo
 ASCOLI - È finito nei guai un cinquantenne ascolano, dipendente della Regione Marche, nei cui confronti la Procura ha contestato il reato di falso e di abuso d’ufficio. Secondo quanto sostenuto dalla Guardia di Finanza che ha svolto le indagini, tutto nasce dall’erogazione di un contributo comunitario ad una azienda ortofrutticola quando l’azienda stessa non aveva più motivo per ricevere il finanziamento. Il dipendente della Regione Marche, pertanto, in qualità di responsabile del procedimento è stato rinviato a giudizio. Secondo quanto accertato dagli investigatori, la vicenda risale al 2004 quando una azienda ortofrutticola fece richiesta per la concessione di un contributo di poco inferiore al milione di euro nell’ambito dei Psr della Regione Marche. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 14 Ottobre 2018, 04:25 - Ultimo aggiornamento: 14-10-2018 04:25

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO