La curva sud del Del Duca prende forma. Stanziati 520mila euro per la progettazione definitiva

Lo stadio Del Duca
Lo stadio Del Duca
di Luca Marcolini
3 Minuti di Lettura
Domenica 2 Ottobre 2022, 03:25

ASCOLI - Il percorso che conduce alla realizzazione della nuova curva sud dello stadio Del Duca di Ascoli Piceno fa un passo avanti. Con l’inserimento in bilancio dei fondi necessari, pari a 520mila euro, per partire con la progettazione definitiva, approvato dal consiglio comunale, l’Arengo anticipa i tempi in attesa che arrivi il finanziamento richiesto, di 6,5 milioni, per realizzare la nuova gradinata che colmerà il vuoto rimasto dopo la demolizione della vecchia struttura.

È il sindaco Marco Fioravanti a confermare la volontà dell’amministrazione di non perdere tempo e preparare il terreno per sbloccare l’intervento quando arriverà l’ok dal fondo complementare del Pnrr per le aree del sisma.  «Per non perdere tempo e per non rimanere fermi in attesa che arrivi la risposta riguardo il finanziamento da 6,5 milioni di euro richiesto – spiega Fioravanti - abbiamo voluto fare un passo avanti, utilizzando i fondi disponibili (con le riserve erogate da Ascoli reti gas, ndr), per anticipare tutta la tempistica legata alla progettazione della nuova curva sud. Questo significa velocizzare le procedure.

Si tratta, comunque, di un passaggio, quello progettuale, che va fatto e per il quale poi, con lo sblocco dei fondi specifici del Pnrr, andremo a riacquisire la somma prevista proprio per la predisposizione degli elaborati progettuali. Alla luce degli altri consistenti finanziamenti che stanno arrivando dal Pnrr per diverse azioni e settori, dalla digitalizzazione al sociale e anche agli impianti sportivi, come avvenuto per il nuovo palazzetto in via De Dominicis e per la riqualificazione del Campo scuola, possiamo e dobbiamo essere ottimisti». 

Con lo stanziamento della somma necessaria per definire il progetto della nuova curva sud, l’Arengo può muoversi per avviare la procedura, grazie alla copertura economica comunque garantita, per arrivare ad aggiudicare l’incarico entro l’anno. Nel frattempo dovrebbe arrivare anche l’attesa conferma dello sblocco del finanziamento richiesto e quantificato in 6,5 milioni di euro. A quel punto, con una risposta positiva, l’Arengo avrà garantita anche la copertura per le spese di progettazione.

Sempre riguardo la procedura, già nel luglio 2021 il consiglio comunale aveva approvato la delibera sugli equilibri di bilancio nella quale era stato inserito anche lo stanziamento per l’affidamento dell’incarico per il progetto preliminare per la realizzazione della nuova curva, necessario per presentare la richiesta di finanziamento attraverso il fondo complementare del Pnrr per le aree del sisma. E l’affidamento per l’affiancamento della struttura comunale per l’elaborazione del preliminare era avvenuto a dicembre. A questo punto, mentre si attende la risposta sul finanziamento, all’Arengo si lavorerà alla procedura per il progetto definitivo-esecutivo della nuova curva sud.

© RIPRODUZIONE RISERVATA