Ascoli, cibo e paglia a circensi e animali affamati e bloccati per il Coronavirus

Martedì 17 Novembre 2020

ASCOLI - Sono circa 70 persone e un centinaio di animali i destinatari del carico di oltre 50 quintali di fieno in rotoballe consegnata oggi dagli agricoltori di Coldiretti Ascoli Fermo. Sono i protagonisti del circo Madagascar, fermo in zona Monticelli e impossibilitati a lavorare dalle misure di contenimento del contagio da Covid. Un aiuto ai circesi, quello di agricoltori e allevatori piceni, che segue le consegne del periodo del lockdown quando alle prime battute dell'emergenza sanitaria già si era risposto presente alle difficoltà del settore. Senza la possibilità di lavorare gli artisti devono comunque far fronte a spese fisse davvero ingenti che riguardano la cura e il nutrimento degli animali. Coldiretti, già attiva la scorsa primavera in soccorso dei circhi fermi in regione ma anche degli animali del Parco Zoo di Falconara, non si è tirata indietro nemmeno stavolta. “La Coldiretti è sempre vicina alle imprese che sono vicine al mondo agricolo - - in questo caso c'è stata una richiesta specifica del circo per dar loro una mano e così abbiamo deciso di allertare gli agricoltori per raccogliere un po' di fieno. Noi non ci tiriamo mai indietro per aiutare chi è in difficoltà".

© RIPRODUZIONE RISERVATA