Cinghiale sulla strada, quindicenne cade dalla moto e finisce in ospedale

Lunedì 18 Maggio 2020
Cinghiale sulla strada, quindicenne cade dalla moto e finisce in ospedale
ASCOLI -  Stava tornando a casa in sella al suo scooter quando, lungo strada, si è imbattuto con un cinghiale per poi cadere pesantemente sull’asfalto tanto da dover far ricorso alle cure dei medici del pronto soccorso del Mazzoni. Brutta disavventura per un quindicenne ascolano che, dopo aver trascorso il sabato sera in compagnia degli amici, intorno alla mezzanotte stava tornando a casa. Si era messo alla guida del suo scooter e stava percorrendo il vecchio tracciato della Salaria quando, giunto nei pressi dell’Albero del Piccioni, si è trovato di fronte un cinghiale. Il giovane ha cercato di evitare l’animale selvatico in mezzo alla carreggiata ma ha perso l’equilibrio cadendo violentemente sull’asfalto. Immediatamente sono scattati i soccorsi e sul posto, in pochi minuti, è arrivata un’ambulanza del 118 con il personale sanitario a bordo che ha provveduto a fornire le prime cure al quindicenne e ad immobilizzarlo. Dopo averlo caricato a bordo dell’ambulanza, il giovane è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Ascoli dove è stato sottoposto ad accertamenti diagnostici che hanno riscontrato un trama ad una spalla. Sul luogo dell’incidente è arrivata anche una pattuglia del distaccamento di San Benedetto della polizia stradale che ha provveduto ad eseguire i rilievi di rito.  © RIPRODUZIONE RISERVATA