Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Ascoli, i carabinieri donano alla Cri
1.400 litri di gasolio confiscati

Ascoli, i carabinieri donano alla Cri 1.400 litri di gasolio confiscati
1 Minuto di Lettura
Sabato 21 Settembre 2019, 10:33
ASCOLI - Nella caserma Piermanni dei carabinieri i militari dell’Arma hanno consegnato alla presidente della Croce Rossa di Ascoli Cristiana Biancucci, 1.400 litri di gasolio sequestrati a un ascolano illegalmente trasportato. Il sequestro operato dai Carabinieri è stato trasformato in confisca dal giudice del tribunale di Ascoli che ha concesso di donarlo ad un ente benefico. La presidente Biancucci ha accolto con grande piacere la lodevole l’iniziativa ringraziando l’Arma dei Carabinieri a nome di tutti gli ascolani poiché il combustibile sarà impiegato per le necessità legate ai servizi di assistenza e trasporto in tutta la provincia durante il prossimo inverno. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA