Bambini e macchiette, decolla il Carnevale. Le maschere proiettate su Palazzo dei Capitani

Venerdì 25 Febbraio 2022
Bambini in maschera a piazza del Popolo

ASCOLI - Complice la giornata primaverile, si sono viste le prime maschere in centro storico. A macchia di leopardo, confuse, ma nemmeno tanto, con chi era lì di passaggio. Nonostante l’Arengo e l’associazione Il Carnevale di Ascoli abbiano deciso la cancellazione di tutte le manifestazioni ufficiali, qualche maestra ha voluto tenere fede alla tradizione, portando in piazza gli scolari di Materne e Primarie in piazza per la gioia di genitori e nonni che non hanno perso l’occasione di scattare qualche fotografia. Un timido ritorno alla normalità. Tanti gli studenti di Medie e Superiori, qualcuno anche con maschere improvvisate, che hanno dato colore e movimento a vie e piazze.

 

 

Non sono mancate le macchiette, personaggi caratteristici della festa ascolana, come l’avvocato Mauro Gionni diventato un paziente che cerca in tutti i modi, con l’autobus e in autostop, di raggiungere, invano, San Benedetto per sottoporsi ad una Tac «perché ad Ascoli non le fanno più». Luigia Rossi Brunori, invece, si è mascherata da lampione storico. Uno dei gradi assenti per via dello stop alle manifestazioni ufficiali. Insomma, il carnevale di Ascoli è partito. Intanto, Arengo e associazione Il Carnevale di Ascoli hanno voluto lanciare due segnali importanti, per ricordare che neanche il covid riuscirà ad intaccare lo spirito inconfondibile della storica manifestazione. Per questo hanno creato una suggestiva videoproiezione sulla facciata di Palazzo dei Capitani e un coinvolgente video emozionale con immagini, parole, colori e magia del carnevale di Ascoli. Per tutto il periodo del Carnevale, fino al 1 marzo, saranno proiettate le immagini delle due maschere storiche locali: Buonumor Favorito e Lu Sfrigne. Inoltre, è in diffusione sul web - attraverso la pagina Facebook del Carnevale di Ascoli - un video emozionante e coinvolgente che conferma quanto il carnevale sia inconfondibile. Il video è stato realizzato con il coordinamento di Barbara Tomassini, le voci sono di Giulia Mindoli, Alessandra Lazzarini e Marisa Cordoni, mentre il montaggio è di Alessio Di Buò. Infine, è carnevale anche al centro commerciale Al Battente. .

© RIPRODUZIONE RISERVATA