Un cantiere tira l'altro, la città diventa un labirinto: estate di passione per gli automobilisti

Giovedì 22 Luglio 2021 di Luca Marcolini
Un cantiere tira l'altro, la città diventa un labirinto: estate di passione per gli automobilisti

ASCOLI -  Navigatori satellitari ormai inutili a causa delle continue e inevitabili modifiche al traffico per cantieri (o altre esigenze) che si susseguono a cadenza quotidiana. Ogni giorno, c’è una nuova zona della città con viabilità rimodulata. Dopo il provvedimento che l’Arengo ha dovuto adottare in via della Trebbiatura, in zona industriale, con interdizione della viabilità per consentire a Rfi (Rete ferroviaria italiana) di sistemare l’armamento ferroviario in corrispondenza del passaggio a livello nella zona, anche in altre zone sono stati attivati o sono in arrivo cantieri (o esigenze legate anche ad eventi) che prevedono interventi proprio sul fronte della viabilità. 

 


Tra i cantieri principali, che per i prossimi giorni causeranno qualche inevitabile disagio agli automobilisti, c’è anche l’intervento urgente in corso d’opera da parte della Ciip spa su via Pacifici Mazzoni, nella zona dell’Annunziata. Si tratta di lavori necessari per la riparazione di una condotta idrica e quindi non procrastinabili. In realtà, questo cantiere andrà a seguire quello già avviato nei giorni scorsi sulla stessa via dall’Arengo per la sistemazione della zona di accesso al Polo universitario. Per i lavori idrici, già da ieri e fino alla conclusione dell’intervento è stato previsto il transito a senso unico alternato, con l’utilizzo di semafori. Quindi, provando inevitabilmente ulteriori rallentamenti e code, così come avvenuto nei giorni scorsi per l’altro cantiere già presente. Inoltre, un altro provvedimento di interdizione al transito, ma limitato solo alla mattinata di oggi, è quello previsto su via delle Torri nel tratto da largo Clementi fino a via dei Soderini, per lavori in un cantiere edile. 


Anche alcuni eventi calendarizzati in questa fase dell’estate provocheranno delle mini-rivoluzioni per il traffico. Un provvedimento specifico è stato messo a punto dall’amministrazione comunale per modificare la viabilità in occasione degli spettacoli che si svolgeranno da oggi fino al mese di settembre al teatro romano. Nel dettaglio, l’ordinanza comunale prevede nelle giornate di oggi e domani, ma anche il 3, 4, 11 e 12 agosto e il 17 settembre, una limitazione del traffico veicolare nella zona di Porta Romana. In ciascuno dei giorni individuati verrà interdetto, a partire dalle ore 21 e fino al termine delle esigenze, il transito delle auto (e anche dei bus di trasporto urbano e altri mezzi) nel tratto di via Angelini che va da piazza Orlini fino a piazza di Cecco.

Transito interdetto, sempre dalle 21, anche in via Ricci per il tratto da via Angelini fino all’intersezione con via Colombo. Verrà inoltre istituito l’obbligo di svolta in via della Fortezza per tutti i veicoli provenienti da piazza Orlini e da via Galilei, oltre al divieto di sosta con rimozione coatta dalle ore 18 e fino a cessata esigenza in via Ricci per il tratto da via Angelini alla scalinata Santa Croce. Domani, invece, autentica rivoluzione del traffico nel quartiere di Porta Maggiore con la chiusura alle auto in tutta la zona attorno a piazza Immacolata per permettere lo svolgimento della notte bianca.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA