Ascoli, il piano dell'Area vasta
per la riduzione delle liste d'attesa

Ascoli, il piano dell'Area vasta per la riduzione delle liste d'attesa
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 9 Dicembre 2015, 08:29
ASCOLI - Il direttore generale dell’Area vasta, Giulietta Capocasa, ha approvato il piano per la riduzione delle liste di attesa negli ospedali Mazzoni e Madonna del Soccorso.
E’ stata individuata una serie di prestazioni sulle quali intervenire (cardiologia, radiologia) con azioni specifiche. La situazione critica relativa alla risonanza magnetica è vincolata all’installazione di due nuovi dispositivi, uno da collocare ad Ascoli, l’altro a San Benedetto. Il piano prevede una serie di azioni specifiche da porre subito in essere a cominciare dall’attivazione del recall (richiamata degli utenti) per risonanze ed elettromiografie. Il centro di prenotazione è stato coinvolto al fine di recuperare posti da utilizzare. Per quanto concerne le prescrizioni mediche si è proceduto alla rilevazione dei dati dei medici di base. Tale azione ha evidenziato la necessità di segnalare alle direzioni di Distretto le eventuali criticità o inadempienze stabilendo un confronto stabile e diretto con i professionisti .
© RIPRODUZIONE RISERVATA