Titolare no vax: il Nas chiude l'unica farmacia nel paese del cratere del terremoto, medicinali portati dalla Protezione civile

Titolare no vax: il Nas chiudere una farmacia nel cratere del terremoto, medicinali portati dalla Protezione civile
Titolare no vax: il Nas chiudere una farmacia nel cratere del terremoto, medicinali portati dalla Protezione civile
1 Minuto di Lettura
Sabato 4 Dicembre 2021, 11:05 - Ultimo aggiornamento: 13:58

ARQUATA - Oltre agli enormi problemi da affrontare per il post terremoto ora gli abitanti di Arquata del Tronto devono rinunciare alla propria farmacia. Come ha confermato il sindaco del paese terremotato, Michele Franchi, infatti, l'unica farmacia in funzione è stata chiusa dal Nas perchè il farmacista non era vaccinato. "A questo punto ci stiamo organizzando - ha detto il sindaco arquatano - con la Protezione civile affinchè i medicinali possano essere prelevati dalla vicina farmacia di Acquasanta Terme e portati ad Arquata per chi ne ha bisogno".  

© RIPRODUZIONE RISERVATA