Frazioni in festa dopo il terremoto con spettacoli e specialità enogastronomiche

Sabato 28 Agosto 2021
Leo Persuader e Vasco Rossi

ACQUASANTA - Il territorio dell’entroterra riscopre le tradizioni e i sapori del passato. Accadrà nel weekend per volontà di alcune associazioni locali del Comune di Acquasanta Terme con l’iniziativa “Frazioni in festa” che questo  pomeriggio  vedrà convogliare in piazza Latini e presso i giardini pubblici cibo e musica, in occasione della Festa di San Giovanni Battista.

La festa sarà preceduta, alle ore 18, dalla messa solenne officiata nella chiesa di San Giovanni Battista per proseguire poi, proprio nelle due location all’aperto adibite al convivio, dalla cena con le specialità gastronomiche provenienti dalle frazioni che partecipano all’evento. Oltre ad un finale affidato alla musica dal vivo. L’evento, concepito dall’associazione I love Acquasanta in sinergia con l’amministrazione comunale, la Pro Loco e la parrocchia di San Giovanni Battista, potrà contare sulla collaborazione delle associazioni Villa Cagnano Aci San Lorenzo Paggese, Santa Maria del Tronto, Castello di Quintodecimo, e l’associazione culturale ricreativa Ponte D’Arli.

La serata, dopo la cena, proseguirà nello scenario del borgo termale con le sette note dal vivo. Dalle ore 21 in poi, a salire sul palco sarà Leo Persuader, con il suo dj set, e la Maurizio Solieri Gang. Per partecipare alla kermesse creata in onore di San Giovanni Battista sarà necessario prenotare il proprio posto rivolgendosi al 338 9868197 oppure al 339 8608262. Nel rispetto delle normative anticovid, per aderire agli eventi, cena compresa, sarà obbligatorio esibire il green pass all’ingresso o, in alternativa, mostrare il risultato di un tampone rapido effettuato nelle 48 ore precedenti. Terminato il banchetto, alla ‘Festa delle Frazioni’ si potrà accedere liberamente, fino al raggiungimento della capienza massima della piazza. A quel punto, per i partecipanti non sarà necessario effettuare alcuna prenotazione ma sempre doveroso portare con sé il green pass. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA