Zoe, finalmente la casa: adottato
da una famiglia dopo 17 anni nel canile

Mercoledì 14 Agosto 2019
OSIMO - Dopo 17 anni di canile Zoe, un maremmano che si trovava al canile di Osimo, è stato adottato da una famiglia. A darne la notizia i volontari dell’associazione Amici Animali Onlus particolarmente attivi assieme ad altri volontari al canile di Osimo a quello di Petriolo e a Morrovalle. Una pagina da libro cuore per questo maremmano come racconta Claudia Brega dell’Associazione Amici Animali: «Non capita tutti i giorni che una famiglia decida di adottare un cane di 17 anni. Nei giorni scorsi siamo riusciti a far adottare Frizzi una meticcia di 13 anni. Nella nostra zona il randagismo cosi come l’abbandono dei cuccioli è un problema di poca rilevanza, quello che ci preoccupa di più è che negli ultimi periodi tante famiglie per problemi di natura economica riportano i cani ai vari canili della zona rinunciando alla proprietà. Per tale motivo abbiamo sempre bisogno di coperte, cibo, cucce, farmaci e tutto quello che occorre per mandare avanti una struttura, la Magic Box da noi che si trova proprio difronte al canile di Osimo. Ci servono anche volontari magari per qualche ora alla settimana». L’associazione Amici Animali può essere aiutata anche con il 5X1000 dalla dichiarazione dei redditi. Intanto l’adozione di Zoe non è passata inosservata. E dopo aver trascorso 17 anni al canile con la madre e la sorella ora è accolto in un ambiente con giardino a propria disposizione.  Ultimo aggiornamento: 13:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA