Una lite tra due fidanzati crea il panico in centro: le urla sentite anche lungo il corso

Mercoledì 13 Novembre 2019
Una lite tra due fidanzati crea il panico in centro: le urla sentite anche lungo il corso

SENIGALLIA  - Lite tra fidanzati dentro un negozio di piazza Roma ieri pomeriggio dove è stato necessario l’intervento di polizia e 118. Le urla si sentivano anche dal Corso 2 Giugno e dal vicino Municipio. La gente, temendo stesse accadendo qualcosa di grave, ha chiamato subito la polizia. I passanti non sapevano quante persone ci fossero all’interno né cosa stesse accadendo.   

Lite furiosa tra donne in un kebab La miccia: una porta non chiusa

Hanno riferito quindi, non conoscendo i dettagli, che era in corso una rissa. In realtà gli agenti hanno scoperto poi che si trattava di una lite tra fidanzati. La volante è arrivata a sirene spiegate in centro storico, dove non è passata inosservata. I poliziotti sono entrati e hanno trovato una ragazza, visibilmente nervosa, che urlava contro il fidanzato. Si trattava quindi di una lite tra due persone anche che se l’uomo che lavorava nel negozio, stando a quanto rilevato dalla polizia, cercava in realtà di calmare la donna che invece non c’era verso di placare. Sono stati proprio gli agenti a chiamare il 118 richiedendo l’ausilio di un’ambulanza per scortare la giovane al pronto soccorso. Dal negozio fanno sapere che tutto si è risolto senza conseguenze. I due si sono poi riappacificati.

Ultimo aggiornamento: 16:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA