Litiga con il vicino di casa, lo picchia o lo aggredisce con un cacciavite: 33enne nei guai per lesioni

Martedì 13 Aprile 2021
Litiga con il vicino di casa, lo picchia o lo aggredisce con un cacciavite: 33enne nei guai per lesioni

TRECASTELLI - Litiga con il vicino di casa, lo picchia o lo aggredisce con un cacciavite: arretato un 33enne. È accaduto a Trecastelli dove è scoppiato un acceso diverbio tra vicini di casa che costretto all'intervento i carabinieri di Corinalado

Covid, i nuovi positivi oggi nelle Marche sono 222. Come cambia la mappa dei contagi nelle province /L'andamento del virus

I militari hanno denunciato un uomo di 33 anni residente a Trecastelli per il reato di lesioni personali. L'uomo domenica sera ha avuto una accesa discussione con un vicino di casa, per futili motivi, al termine della quale lo ha aggredito fisicamente colpendolo al volto con le mani. Ha anche cercato di ferirlo con un grosso cacciavite, ma senza riuscirci. L'aggredito poi è andato in ospedale, dove gli sono state diganosticate lesioni per 10 giorni di prognosi.

 

Ultimo aggiornamento: 15:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA