I ladri non danno tregua, nuovo blitz in un casolare: sparito anche un Rolex, bottino da 7mila euro

Mercoledì 13 Ottobre 2021 di Sabrina Marinelli
I ladri non danno tregua a Trecastelli

TRECASTELLI - Nuovo colpo a Trecastelli dove i ladri sono fuggiti con due orologi di cui un Rolex, per un valore complessivo di 7mila euro. L’ultima intrusione in ordine di tempo è avvenuta lunedì sera in una casa di campagna in località Castel Colonna. I proprietari erano fuori e quando in serata sono rientrati si sono accorti di aver subito il furto. Hanno trovato la casa a soqquadro e una finestra forzata. Hanno subito chiamato i carabinieri che sono andati sul posto per fare un sopralluogo. Per il modus operandi sembra si sia trattato della stessa banda, rimasta evidentemente in zona. 

 

 
Anche qui, come accaduto la sera prima a Monterado, i banditi sono entrati più o meno nella stessa fascia oraria e sempre forzando una finestra. I proprietari dopo aver verificato hanno appurato che mancavano un paio di orologi costosi tra cui un Rolex. Il valore di entrambi è di 7mila euro. Non ci sono telecamere nelle vicinanze quindi non è stato possibile per i militari trovare elementi utili per le indagini che comunque sono state avviate. Nessuno in questi giorni è riuscito a notare automobili sospette, diversamente da altri episodi avvenuti in passato. La banda che sta girando sembra quindi colpire a caso senza fare un monitoraggio di giorno. Questo spiegherebbe perché in una delle abitazioni visitate a Monterado domenica sera i ladri hanno trovato i proprietari all’interno. Non avevano studiato le abitudini e nemmeno si erano appostati per attendere che uscissero. 
I controlli sul territorio di Trecastelli sono stati rinforzati e qualsiasi veicolo o movimento sospetto è bene che venga segnalato in tempo utile ai militari. Nel frattempo raccomandano di chiudere sempre bene le finestre e di attivare il dispositivo d’allarme nel caso l’abitazione ne sia provvista. E’ capitato infatti che alcune intrusioni, anche nelle ultime di Monterado, siano state agevolate da una finestra rimasta aperta e da un sistema d’allarme non attivato. Anche se ci si allontana per un breve periodo, è bene invece prendere le precauzioni perché per i ladri potrebbe essere sufficiente per entrare in azione. La vicinanza dei campi sia a Monterado domenica sera che a Castel Colonna lunedì sera deve aver agevolato la fuga dei malviventi che, evidentemente, hanno lasciato il veicolo usato per la fuga oltre i terreni proprio per evitare che qualcuno lo notasse. Si tratta degli unici episodi avvenuti negli ultimi giorni. Non risultano infatti né ai carabinieri né alla polizia furti in abitazioni a Senigallia o comuni dell’hinterland a parte Trecastelli.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA