Terremoto, scuole evacuate a Jesi
«Attività sospesa per fare i controlli»

Terremoto, scuole evacuate
a Jesi. Il sindaco: «Attività
sospesa per fare i controlli»
JESI - Sospese le attività didattiche dopo le scosse di terremoto di questa mattina. Lo ha deciso il sindaco in attuazione al Piano di protezione civile. La notizia è stata diffusa attraverso i canali social dell'amministrazione. Il sindaco Massimo Bacci ha disposto la sospensione temporanea delle attività didattiche in tutte le scuole di ogni ordine e grado fino all’esito dei controlli dei tecnici comunali che sono già in corso. I genitori sono autorizzati a prelevare i figli minorenni dalle scuole. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 21 Maggio 2018, 12:51 - Ultimo aggiornamento: 21-05-2018 13:10

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO