Strage in disco, i due adulti arrestati
con la droga: «Il 17enne venerdì è uscito»

Strage in disco, i due adulti
arrestati con la droga:
«Il 17enne venerdì è uscito»
ANCONA – Si sono chiamati fuori dalla strage di Corinaldo, ma hanno anche detto che il 17enne trovato in casa con loro e sospettato di avere usato lo spray urticante, venerdì sera è uscito senza dire dove andava.
Si tratta dei due adulti, di 22 e 27 anni, arrestati dai carabinieri in un residence di Senigallia, con due etti tra hashish e cocaina, nell’ambito delle indagini legate alla strage della discoteca Lanterna Azzurra, dove nella calca sono morte sei persone. I due, di fronte al Gip che ha convalidato l’arresto, hanno riferito che il 17enne sarebbe uscito venerdì sera, ma non di non sapere quando è rientrato perché stavano dormendo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 12 Dicembre 2018, 12:05 - Ultimo aggiornamento: 12-12-2018 18:56

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO