Sos Covid, 2 nuovi positivi a Fabriano: nel comprensorio 160 in isolamento

Sabato 17 Ottobre 2020 di Marco Antonini
Sos Covid, 2 nuovi positivi a Fabriano: nel comprensorio 160 in isolamento

FABRIANO  - Sono 160 le persone in isolamento fiduciario e/o quarantena nell’Ambito 10 che comprende i Comuni di Fabriano, Sassoferrato, Cerreto d’Esi, Genga e Serra San Quirico. Due nuovi positivi nella città della carta, aumentano i guariti. L’emergenza sanitaria continua a far paura. La buona notizia è che nelle ultime ore sono state accertate sei guarigioni: tre a Sassoferrato, due a Fabriano e una a Cerreto d’Esi.

 

LEGGI ANCHE:

Coronavirus, meno tamponi testati ma 115 nuovi casi positivi nelle Marche / La mappa del contagio in tempo reale

 


«Dagli ultimi accertamenti effettuati – dice il sindaco di Sassoferrato, Maurizio Greci - risultano 3 casi di positività al Covid-19. Tre, infatti, sono definitivamente guariti, facendo salire a 20 il numero dei soggetti che hanno superato il periodo di malattia. Sono 13 le persone in quarantena. La situazione è sotto controllo. Si invitano i cittadini a seguire scrupolosamente le prescrizioni già fornite circa l’obbligo delle segnalazioni dei propri rientri dall’estero». Completamente funzionante il Centro Operativo Comunale grazie alla collaborazione della Protezione Civile che sta prestando assistenza alle persone in quarantena, qualora impossibilitate al reperimento di beni di prima necessità.

A Fabriano, intanto, sembra poter tirare un sospiro di sollievo anche la classe V del Liceo Artistico Mannucci. Una volta accertata la positività di uno studente che, comunque, da giorni non frequentava le lezioni, è iniziato un periodo di quarantena per la classe. Giovedì sono stati tutti e 18 sottoposti a tamponi. Analogo procedimento per due insegnanti.

 

«La quarantena finisce domani (oggi per chi legge) se non arriveranno nuove comunicazioni da parte dell’Asur» dice il dirigente scolastico, professor Francesco Maria Orsolini. Si attendono oggi, infatti, gli esiti dei 20 tamponi effettuati. Se non ci saranno contrordini entro queste ore (e quindi i tamponi sono tutti negativi), gli alunni, già da lunedì potranno riprendere la didattica in presenza. Quarantena, invece, che va avanti per la classe Terza A dell’Itas Vivarelli dopo un caso di positività accertato tra gli studenti la settimana scorsa. I tamponi, 30 in tutto, sono risultati tutti negativi e quindi una volta terminato il periodo della quarantena gli alunni potranno tornare a scuola. Per quel che riguarda il conteggio giornaliero a Fabriano dobbiamo registrare altri 2 casi di positività al Covid-19 e altrettanti guariti. 123 i casi dall’inizio della pandemia: 17 attualmente positivi, 99 guariti e 7 decessi. Le persone in quarantena e/o isolamento fiduciario sono circa 80. 

A Genga, dopo una fase 1 tranquilla, questa seconda ondata sta riservando preoccupazione. Infatti, in poche settimane, si sono registrati ben quattro casi. Dall’inizio della pandemia i casi complessivi sono 5: quattro attualmente positivi e un guarito. Le persone in isolamento fiduciario e/o quarantena sono circa 30. Aumentano i casi anche a Cerreto D’Esi, saliti in tutto a 10: sono 3 le persone attualmente positive, 6 sono guarite e un decesso. Una ventina le persone in quarantena e/o isolamento fiduciario. A Serra San Quirico nessun caso positivo: circa 20 le persone in isolamento fiduciario. A Sassoferrato sono 55 i casi totali: 3 attualmente positivi, 49 guariti e 3 decessi.

 

Ultimo aggiornamento: 12:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA